Cerca nel blog

venerdì 10 giugno 2016

ESAMI IN VISTA : il segreto per una memoria al TOP

Per la maggior parte degli studenti  la scuola è finita, ma c'è una categoria di ragazzi che deve affrontare in questo periodo gli esami: dalla terza media, alla maturità, fino all'università.


Complice il caldo, la stanchezza di un anno di studio e l'ansia, pare che nulla rimanga più in testa proprio in questo momento in cui servirebbe più memoria.

Ecco allora tutti a ricorrere a vitamine e caffeina. A volte aiutano, ma è importante sapere che il metodo migliore per arrivare agli esami in forze e con buona memoria è quello alimentare.

Ecco qui alcune semplici regole:

  1. NON INGERITE TROPPE CALORIE.  A meno che non siate dei grandi sportivi, tutto ciò che è ipercalorico, si accumula nel vostro organismo come grasso. E il grasso significa colesterolo e trigliceridi nelle arterie , rallentamento del flusso sanguigno, minor velocità con cui arriva l'ossigeno nei vari distretti corporei compreso il cervello... quindi STATE LEGGERI!
  2. EVITATE I PICCHI DI ZUCCHERI!   E' vero, lo zucchero è cibo per il cervello, ma se ingerite alimenti troppo zuccherini, inducete una produzione massiccia di insulina che vi porterà subito dopo ad un picco ipoglicemico....e questi sbalzi provocano stanchezza e sonnolenza. Questo non giova al vostro studio!
  3. PREFERITE I CARBOIDRATI INTEGRALI, che vi forniscono lo zucchero necessario senza troppi sbalzi glicemici.
  4. MANGIATE TANTO PESCE. Non perché contiene fosforo ( che è contenuto in molti altri alimenti e aiuta il sistema nervoso ma non la memoria), ma perché è ricco di OMEGA 3, delle sostanze utilissime per ripulire le arterie e rendere la circolazione più veloce!
  5. FATE SPUNTINI DI FRUTTA E VERDURA, anche loro ricche in antiossidanti. Ci rendono più reattivi e meno stanchi.
  6. CERCATE DI RIPOSARE . Dormire 8 ore a notte è essenziale per ricaricarsi, ma evitate anche di dormire troppo a lungo. Se non riuscite a stare tranquilli aiutatevi con qualcosa di naturale come Valeriana, Biancospino, Escolzia. Non assumete farmaci per dormire...sareste intontiti anche di giorno!!


Notoriamente ai ragazzi non sono molto gradite verdure e frutta. Solo nel caso in cui proprio non si riescano ad ingerire le vitamine necessarie con la dieta allora ci vengono in aiuto gli integratori.

INTEGRATORI  CON VITAMINA E-A-C


INTEGRATORI  DI VITAMINA B
  • B1     utile per il sistema nervoso
  • B5-B6   aiutano vista e pelle
  • B3     tono dell'umore e sistema immunitario
SELENIO- ZINCO-MAGNESIO-FERRO
minerali per chi soffre di stanchezza



Ricordatevi di fare sempre una buona colazione, per evitare di arrivare a pranzo con troppo appetito e per concentrarvi meglio nella mattinata. A pranzo non esagerate, solo il primo (carboidrati) senza troppo condimento oppure un secondo di carne o di pesce. A cena, alternate, mangiando quello che non avete preso a pranzo. Considerate che il secondo, proteine, vi danno la carica, mentre il primo ( carboidrati) vi rilassa.

Detto questo in bocca al lupo a tutti gli studenti sotto esame!!!